“Faithful” Cavolo Brasato Con Pancetta

La condivisione è la cura!

Ricette di cavolo cappuccio correlate

Il cavolo cappuccio brasato con pancetta è un classico piatto del sud ricco di sapore e nutrizione. La combinazione di teneri cavoli, pancetta croccante e brodo saporito crea un piatto sostanzioso e soddisfacente.

In questo post del blog, condividerò una semplice ricetta per il cavolo cappuccio brasato con pancetta che puoi facilmente preparare a casa. Che tu sia un fan di lunga data di questo piatto o che lo provi per la prima volta, amerai sicuramente i sapori ricchi e confortanti di questa deliziosa ricetta.

Se sei come la maggior parte delle persone, i cavoli verdi potrebbero non essere in cima alla tua lista quando si tratta delle tue verdure preferite. Ma non lasciare che questo ti impedisca di provare questa deliziosa ricetta di cavolo cappuccio brasato con pancetta!

È un piatto semplice che utilizza ingredienti semplici ma estremamente saporiti. Facendo sobbollire lentamente le foglie tenere in un brodo affumicato, diventano riccamente infuse di sapore pur mantenendo la loro consistenza croccante. La pancetta viene utilizzata al posto dei soliti garretti di prosciutto affumicato.

cavolo cappuccio brasato con pancetta in una ciotola bianca

Meshell Ndegeocello canta della sua lotta per rimanere fedele alla sua relazione. È onesto e la semplice strumentazione eleva la canzone nello stesso modo in cui la pancetta contribuisce a più elementi a questo piatto.

Retroscena del sapore

Per questo piatto di cavolo cappuccio in stile meridionale, volevo aggiungere alcuni elementi messicani a una classica ricetta del sud dell’anima. I cavoli brasati sono ottimi così com’è, ma ho aggiunto il piloncillo (zucchero di canna messicano) come dolcificante per bilanciare le verdure amare. Avere un qualche tipo di dolcificante è fondamentale dato il tempo di cottura ridotto delle verdure che in genere vengono cotte a fuoco lento per almeno un’ora più qualche cambiamento.

Ho anche usato una pasta di peperoncino per aggiungere più complessità al liquido per brasare. Ho usato una pasta guajillo ottenuta reidratando i peperoncini guajillo essiccati che sono comunemente usati nella cucina regionale messicana. Potresti facilmente usare la salsa adobo presa dai chipotles in scatola. O fornisce un elemento di calore fumoso e subdolo al liquido che funziona bene con piloncillo, aceto di sidro e brodo di pollo.

Ingredienti necessari per preparare cavolo cappuccio brasato con pancetta

  • Cavolo verde fresco, steli duri rimossi
  • Bacon
  • Cipolla gialla
  • Spicchi d’aglio
  • Zucchero di canna o Piloncillo (cono di zucchero di canna messicano)
  • Aceto di mele
  • Pasta di peperoncino – Salsa Adobo da chipotles in scatola o Crea la tua
  • Brodo di pollo
  • salsa Worcestershire
  • Sale kosher
  • Pepe nero
  • Paprika affumicata
  • Pepe di Giamaica

Come brasare il cavolo cappuccio (passo dopo passo)

Scaldare la padella o la pentola del forno olandese a fuoco medio. Aggiungere la pancetta a cubetti e cuocere fino a renderla leggermente croccante mentre si scioglie il grasso.

Rimuovere la pancetta e lasciarla scolare in una ciotola foderata di carta assorbente.

Aggiungere le cipolle a dadini nella pentola e soffriggere 3-4 minuti. Aggiungere l’aglio più un quarto del mix di spezie. Cuocere per un altro minuto.

Aggiungere lo zucchero di canna, la pasta di peperoncino e l’aceto. Mescolate bene e lasciate sobbollire per 5 minuti.

Aggiungi le verdure e cuoci solo per appassire. Usando le pinze ti consigliamo di mescolare bene le verdure nel grasso di pancetta fuso, fondamentalmente lanciando fino a quando tutte le foglie sono ricoperte di grasso di pancetta aromatizzato.

Aggiungi il brodo di pollo, la salsa Worcestershire e il mix di condimento rimanente. Mescolare bene e cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Aggiungere la pancetta riservata, mescolare e cuocere fino a quando le verdure sono tenere. Assaggia e regola il condimento secondo necessità. Servi subito con la tua salsa piccante preferita.

cavolo cappuccio brasato con pancetta in una ciotola bianca

Cosa abbinare ai cavoli brasati

I cavoli brasati sono un piatto delizioso e sostanzioso che si abbina bene a una varietà di piatti principali e contorni, in particolare come parte di un menu soul food. Ecco alcune idee su cosa servire con i cavoli cotti:

  1. Pane di mais: un classico abbinamento del sud, il pane di mais completa i sapori salati dei cavoli.
  2. Pollo fritto: l’esterno croccante del pollo fritto contrasta con i teneri cavoli e aggiunge una componente proteica al pasto.
  3. Braciole di maiale soffocate: i cavoli brasati sono un accompagnamento tradizionale ai piatti di maiale e i sapori saporiti della carne si abbinano bene con le verdure.
  4. Piselli dagli occhi neri: un alimento base del sud, i piselli dagli occhi neri sono un ottimo contorno per i cavoli brasati e vanno insieme come burro di arachidi e gelatina.
  5. Patate dolci candite: la dolcezza delle patate dolci arrostite offre un bel contrasto con il cavolo cappuccio salato e il colore arancione delle patate aggiunge interesse visivo al piatto.
  6. Pesce alla griglia: per un piatto principale più leggero, il salmone o la trota grigliati completano i sapori terrosi dei cavoli e forniscono una sana fonte di proteine.

Queste sono solo alcune idee su cosa servire con i cavoli brasati. Sentiti libero di mescolare e abbinare per creare un pasto delizioso ed equilibrato che soddisfi i tuoi gusti e le tue preferenze.

cavolo cappuccio brasato con pancetta in una ciotola bianca

Suggerimenti, considerazioni e sostituzioni in cucina

Ecco alcuni consigli di cucina, considerazioni e sostituzioni che puoi tenere a mente quando prepari il cavolo cappuccio brasato con pancetta:

  1. Pancetta: scegli una pancetta tagliata spessa e affumicata. Questo massimizza il sapore data l’affumicatura e l’abbondante resa di grasso. Per una versione più sana, puoi usare la pancetta di tacchino o omettere del tutto la pancetta per una versione vegana e usare l’olio d’oliva per soffriggere le cipolle e l’aglio.
  2. Cavolo: i cavoli sono duri e amari e possono richiedere del tempo per cucinare. La chiave per stufarli è tagliarli in brandelli più piccoli e sottili che accelerano i tempi di cottura. Rende anche più facile ricoprire le verdure con tutto quel sapore di pancetta!
  3. Liquido: il liquido utilizzato nella brasatura può variare a seconda delle preferenze. Per un’opzione vegetariana, puoi usare il brodo vegetale al posto del brodo di pollo.
  4. Aceto: l’aceto di mele è una scelta classica, ma puoi usare qualsiasi tipo di aceto preferisci.
  5. Condimenti: altri condimenti che possono essere aggiunti includono paprika affumicata, scaglie di peperoncino, cumino o timo.
  6. Tagliare/tagliare: per la pancetta è più facile tagliare la pancetta fredda, quindi congelarla parzialmente prima dell’uso. Per tagliare le verdure, arrotolare le foglie come un sigaro e poi tagliarle a strisce sottili.
  7. Verdure alternative: le cime di senape e le cime di rapa possono essere utilizzate con o al posto delle cime di cavolo.

Tenendo a mente questi suggerimenti e sostituzioni, puoi adattare la ricetta alle tue preferenze e creare un piatto che tu e la tua famiglia amerete.

Domande frequenti (FAQ)

Ecco alcune domande frequenti sulla cottura del cavolo:

Quanto tempo ci vuole per cuocere i cavoli verdi?

La cottura del cavolo può richiedere fino a un’ora o più, a seconda del metodo utilizzato. Brasarle lentamente e lentamente con un liquido saporito possono richiedere 20-30 minuti.

Come si puliscono i cavoli verdi?

Per pulire i cavoli, mettili nel lavandino pulito. Scioglili nell’acqua per sciogliere lo sporco o i detriti. Scolare l’acqua e ripetere questo processo fino a quando l’acqua rimane limpida.

Si possono mangiare i cavoli crudi?

I cavoli verdi sono duri e amari quando sono crudi, quindi in genere vengono cotti prima di essere mangiati. Tuttavia, puoi tritarli finemente e aggiungerli a insalate o frullati per una maggiore nutrizione.

Puoi congelare i cavoli verdi?

Sì, puoi congelare i cavoli verdi per un uso successivo. Dopo averle lavate e rifilate, sbollentatele in acqua bollente per 2-3 minuti, poi trasferitele in un bagno di ghiaccio per fermare la cottura. Scolare i cavoli e metterli in contenitori o sacchetti adatti al congelatore. Possono essere conservati nel congelatore fino a 6 mesi.

I cavoli verdi sono sani?

Il cavolo cappuccio è un nutriente ortaggio a foglia verde a basso contenuto di calorie e ricco di fibre, vitamine e minerali. Sono una buona fonte di vitamine A, C e K, oltre a calcio e ferro.

Prepara questa ricetta

Brasato del sud cavolo cappuccio con pancetta è una ricetta incredibilmente deliziosa e nutriente che merita un posto nella cucina di ogni cuoco. Se non l’hai già fatto, assicurati di preparare presto questa ricetta! Non solo fornisce una ricchezza di sostanze nutritive, ma ha anche un sapore sostanzioso che non può essere battuto. Il cavolo cappuccio brasato con pancetta è un classico del sud senza tempo, perfetto per ogni pasto! Quindi vai avanti e provalo: non te ne pentirai!

Se fai questo deliziosa ricetta di cavolo cappuccio o qualsiasi altra ricetta per favore torna e lasciami un commento qui sotto con il tuo feedback. Sicuramente scatta una foto del piatto e sii assicurati di taggare #foodfidelity in modo che io possa vederli.

Puoi anche tenere il passo con i miei exploit culinari e ricette originali! Puoi trovarmi su Instagram, Facebook, CinguettioE Pinterest. Se ti piace la musica che trovi sul sito, visitami su Spotify per trovare playlist mensili curate.

Infine, vai sul mio canale YouTube e iscriviti per ricevere una notifica quando vengono caricati nuovi video settimanali.

cavolo cappuccio brasato con pancetta in una ciotola bianca

Cavolo cappuccio brasato con pancetta

Cavolo cappuccio brasato con pancetta un classico piatto del sud saporito. Combina verdure tenere, pancetta croccante e brodo saporito per un pasto gustoso.

Corso: Contorno

Cucina: Soul Food, meridionale

Porzioni: 6 persone

Calorie: 259kcal

  • Scaldare la padella o la pentola del forno olandese a fuoco medio. Aggiungere la pancetta a cubetti e cuocere fino a renderla leggermente croccante mentre si scioglie il grasso.

  • Rimuovere la pancetta e lasciarla scolare in una ciotola foderata di carta assorbente.

  • Aggiungere le cipolle a dadini nella pentola e soffriggere 3-4 minuti. Aggiungere l’aglio più un quarto del mix di spezie. Cuocere per un altro minuto.

  • Aggiungere lo zucchero di canna, la pasta di peperoncino e l’aceto. Mescolate bene e lasciate sobbollire per 5 minuti.

  • Aggiungi le verdure e cuoci solo per appassire. Usando le pinze ti consigliamo di mescolare bene le verdure nel grasso di pancetta fuso, fondamentalmente lanciando fino a quando tutte le foglie sono ricoperte di grasso di pancetta aromatizzato.

  • Aggiungi il brodo di pollo, la salsa Worcestershire e il mix di condimento rimanente. Mescolare bene e cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Aggiungere la pancetta riservata, mescolare e cuocere fino a quando le verdure sono tenere. Assaggia e regola il condimento secondo necessità. Servi subito con la tua salsa piccante preferita.

  1. Pancetta: scegli una pancetta tagliata spessa e affumicata. Questo massimizza il sapore data l’affumicatura e l’abbondante resa di grasso. Per una versione più salutare, puoi usare la pancetta di tacchino o omettere del tutto la pancetta e usare l’olio d’oliva per soffriggere le cipolle e l’aglio.
  2. Cavolo: i cavoli sono duri e amari e possono richiedere del tempo per cucinare. La chiave per stufarli è tagliarli in brandelli più piccoli e sottili che accelerano i tempi di cottura. Rende anche più facile ricoprire le verdure con tutto quel sapore di pancetta!
  3. Liquido: il liquido utilizzato nella brasatura può variare a seconda delle preferenze. Per un’opzione vegetariana, puoi usare il brodo vegetale al posto del brodo di pollo.
  4. Aceto: l’aceto di mele è una scelta classica, ma puoi usare qualsiasi tipo di aceto preferisci.
  5. Condimenti: altri condimenti che possono essere aggiunti includono paprika affumicata, scaglie di peperoncino, cumino o timo.
  6. Tagliare/tagliare: per la pancetta è più facile tagliare la pancetta fredda, quindi congelarla parzialmente prima dell’uso. Per tagliare le verdure, arrotolare le foglie come un sigaro e poi tagliarle a strisce sottili.
  7. Verdure alternative: le cime di senape e le cime di rapa possono essere utilizzate con o al posto delle cime di cavolo.

Calorie: 259kcal | Carboidrati: 36G | Proteina: 9G | Grasso: 10G | Grassi saturi: 3G | Grassi polinsaturi: 2G | Grasso monoinsaturo: 5G | Grassi trans: 0.02G | Colesterolo: 11mg | Sodio: 3005mg | Potassio: 616mg | Fibra: 7G | Zucchero: 22G | Vitamina A: 7799UI | Vitamina C: 58mg | Calcio: 408mg | Ferro: 2mg

La condivisione è la cura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto