Ricetta del riso jollof “il ponte è finito”.

La condivisione è la cura!

Un africano facile Ricetta del riso Jollof per un contorno serale non tradizionale o un contorno per occasioni speciali. Questo piatto unico stupirà qualsiasi folla e annuserà l’intera cucina nel miglior modo possibile.

Il riso Jollof è anche cibo per feste e feste. Se fatto bene, farà ronzare e parlare la folla.

Il sapore è deciso e intenso, ma non difficile da raggiungere. La ricetta vera e propria è facile da realizzare, ma le ricette non vengono condivise troppo spesso, almeno non l’intera ricetta. Un ingrediente o una tecnica viene spesso tralasciato per proteggere quei segreti.

Cos’è il riso jollof?

Ogni cultura ha un piatto di riso: paella, arroz con pollo, jambalaya, pilaf, ecc. Ma come per la maggior parte delle cose, le origini risalgono alla madre Africa. Forse il piatto più popolare dell’Africa occidentale, esistono molte versioni diverse di riso jollof in tutta la regione.

Il riso Jollof è un piatto di riso piccante in una pentola comune nei paesi dell’Africa occidentale come il Senegal, la Nigeria, il Ghana e il Camerun. È un alimento base di tutti i giorni, cibo per feste o persino cibo da strada. Mentre la mia famiglia continua a esplorare la nostra cultura attraverso il cibo e i viaggi, ho sperimentato la mia ricetta di riso jollof.

Le origini del riso jollof sono rivendicate dai senegalesi, ma ghanesi e nigeriani si battono per la supremazia della migliore versione. La mia preferenza personale è lo stile nigeriano per la sua consistenza; Il riso jollof nigeriano tende ad essere più secco con i singoli pezzi di riso rispetto al riso jollof ghanese che è più umido e denso nella vena di farina d’avena densa.

Uno di questi giorni spero di arrivare a Washington per l’annuale jollof rice cook-off che si tiene ogni agosto. È in stile nigeriano contro ghanese e, in base ai post sui social media, la rivalità è lassù con i manzo rap, sia che si tratti di East vs. West Coast o Queens vs. Bronx.

Non sto cercando di entrare in nessuna jollof wars, ma mi piace come è venuta la mia versione.

Riso Jollof in una ciotola

Ci sono letteralmente battaglie di riso Jollof. Non puoi fare jollof senza fiducia. In realtà permettetemi di correggermi; non puoi fare un buon jollof senza fiducia. Hai bisogno di quel tipo di audacia pazza e spavalda come i più grandi rapper di battaglia. “The Bridge Is Over” di Boogie Down Productions è una delle più grandi tracce di diss e dischi di battaglia mai messi su cera. È la canzone perfetta per accompagnare jollof rice.


INGREDIENTI DI RISO JOLLOF

  • Riso jasmine
  • Olio di palma – ingrediente tradizionale dell’Africa occidentale con sapore e colore distinti. Difficile da trovare a meno che tu non abbia un mercato/negozio di alimentari dedicato o che serve un gruppo demografico africano. Anche online è sempre un’opzione.
  • Cipolla gialla
  • Peperoni rossi
  • Curry in polvere
  • Paprica
  • Sale kosher
  • Pepe nero
  • foglia d’alloro
  • Timo essiccato
  • Spicchi d’aglio
  • Zenzero fresco
  • Scotch Bonnet Pepper – sentiti libero di sostituire il peperoncino Habanero
  • Pasta di pomodoro
  • Conserve di pomodori a dadini o prugne

Come fare il riso JOLLOF (passo dopo passo)

Passaggio 1: preparare la passata di pomodoro

Comincio prima con la passata di pomodoro in modo da farla riposare un po’ mentre ho iniziato a cuocere il riso. Soffriggere le verdure (cipolle, aglio, peperoncino, zenzero) nell’olio di palma prima di aggiungere i pomodori.

Condisco anche le verdure durante il soffritto. Il calore ne intensifica il sapore, basta non farli cuocere troppo a lungo.

Aggiungere il concentrato di pomodoro. Quando aggiungi la pasta, assicurati di mescolare tutto accuratamente. Vuoi una distribuzione uniforme della pasta.

Mi piace fare la mia passata di pomodoro unendo i pomodorini tritati e le verdure saltate. Quindi ho lasciato riposare il mix per un incantesimo per consentire ai sapori di gelificare prima di aggiungere il riso, dopo tutto il riso assorbirà i sapori di tutti gli ingredienti in cui cuoce. Se hai tempo, prepara la purea un giorno prima per ancora di più gusto.

Passaggio 2: cuocere il riso

Sciacquare accuratamente il riso fino a quando l’acqua non diventa chiara rispetto al colore bianco latte.

Soffriggere velocemente le cipolle e i peperoni, quanto basta perché le cipolle diventino traslucide. Aggiungere il riso e soffriggere anche con le cipolle e i peperoni.

soffritto di peperoni e riso

Aggiungere l’acqua, la foglia di alloro e altro condimento (un cucchiaino di curry e paprika). Mescolate bene e fate cuocere per 2-3 minuti fino a quando gran parte dell’acqua sarà stata assorbita.

riso jollof con peperoni rossi in pentola

Aggiungere la passata di pomodoro e mescolare bene. Lasciar sobbollire per circa 15 minuti coperto. Al termine spegnete il fuoco. Lasciare riposare il riso coperto per altri 5 minuti, quindi scoprire e sgranare secondo necessità con una forchetta.

jollof che cuoce il riso in una pentola
Riso Jollof che cuoce a fuoco lento

CONSIDERAZIONI DI CUCINA

Se è disponibile per te, usa l’olio di palma. Conferirà al riso un colore rosso distinto e quel sapore africano.

L’olio di palma è comune in alcune parti dell’Africa e conferisce un colore rossastro al piatto. Altri oli sono perfettamente adatti perché so che l’olio di palma non è facilmente reperibile in tutti i negozi di alimentari.

Il riso parboiled è preferito in molte ricette perché è facile finire con il riso molliccio usando il riso normale. Il compromesso, tuttavia, è che il sapore del piatto non è così intenso.

Secondo la mia esperienza, il tempo di cottura più lungo per il riso normale significa che si stufa più a lungo nel mix di pomodori.

Per garantire che il riso non sia molliccio, segui le tre R: risciacquo, rapporto, riposo. Sciacquare il riso in anticipo con acqua fredda. Ripeti fino a quando l’acqua non diventa limpida rispetto al bianco gessoso. Il risciacquo rimuove gran parte dell’amido

Molti piatti tradizionali per jollof includono cubetti di condimento (dadi Maggi) per condire. L’ho escluso qui e mi sono affidato solo al mio mix di spezie. Sentiti libero di usarli se sono a tua disposizione.

L’olio di palma non è facilmente accessibile, quindi è improbabile che lo trovi nella maggior parte dei negozi di alimentari tradizionali. Se non hai accesso, usa olio d’oliva o olio vegetale.

Utilizzare un rapporto acqua/liquido 1:1 rispetto al riso per garantire una corretta evaporazione. Nota, un coperchio ermetico aiuta anche con l’evaporazione. Assicurati di usare abbastanza acqua.

Sentiti libero di sostituire il brodo di pollo al posto dell’acqua per un riso jollof più saporito.

Lasciar riposare il riso lontano dal fuoco e scoperto in modo che la condensa fuoriesca.

Se in qualche modo il tuo riso è ancora sulla strada per il mondo molle, metti il ​​coperchio e cuoci il riso a fuoco molto basso per altri 5 minuti. Se il riso è troppo umido, scoprite la pentola e fate cuocere a fuoco basso per far evaporare l’acqua. Oppure stendete il riso su una teglia e fatelo asciugare in forno a fuoco basso.

Le varianti della ricetta includono l’uso di carni o frutti di mare, diverse verdure (piselli, carote, peperoni rossi sono esempi) e diversi tipi di spezie. Il riso Jollof deve essere ben condito proveniente da diverse fonti.

Per il versione riso per feste che è un po’ affumicato, fate bruciare il riso per qualche minuto in padella con il coperchio. Sebbene non sia esattamente lo stesso, questo processo è un’alternativa al modo tradizionale di cuocere sul fuoco di legna.

Jollof si abbina bene a qualsiasi piatto di pesce, pollo o manzo, nonché a piatti puramente vegani come il curry di cavolfiore o i piselli fritti dall’occhio. A volte, mi godrò anche il riso jollof con la mia zuppa di gombo preferita. Infine, questo pollo fritto jerk è un ottimo complemento per il cibo di conforto a jollof.

riso jollof su una ciotola verde chiaro

PIÙ RICETTE A BASE DI RISO

Riso Fritto Di Gombo

Riso Cocco Zenzero

Riso Fritto Di Petto

Fagioli Rossi e Riso

Riso Rosso Con Gamberi

Insalata Di Riso Nero

Hoppin John’s

Domande frequenti (FAQ) su Jollof Rice

Il riso Jollof è piccante?

Può essere, ma non deve essere. Dipende se cucini con i semi e le vene dei peperoncini habanero inclusi. Se lo fai, l’importo che includi determinerà il livello di calore.

Il riso Jollof include carne?

Questa ricetta non include la carne. È un dato di fatto che la maggior parte delle ricette che incontrerai non lo saranno. Questo non vuol dire che non puoi includere la carne e posso facilmente vedere gamberetti o pollo che funzionano davvero bene in jollof. Tuttavia, attenzione, i puristi del jollof potrebbero venire per te lol.

Cos’è Party Rice?

Il riso per feste ha un sapore più affumicato grazie al modo in cui viene preparato il riso. Il riso viene lasciato “bruciare” un po’ in padella durante la cottura coperto.

Qual è il miglior riso per Jollof?

Per il miglior riso jollof, io preferisco usare un buon riso a chicco lungo. Basmati e gelsomino sono entrambe buone opzioni. Riso bollito è usato spesso nel riso jollof del partito nigeriano. Il riso parboiled limita la quantità di amido, facilitando la cottura del riso in modo più uniforme.

Quale stile jollof è il migliore?

Anche se dicono che le guerre jollof sono essenzialmente una rivalità amichevole, non sto toccando questa. Vado in tutta la Svizzera qui.

Che tipo di riso funziona meglio per Jollof?

Preferisco usare il riso a chicco lungo per fare il riso jollof. Sia il basmati che il gelsomino sono buone opzioni.

Ho bisogno di ammollare il mio riso?

Non è necessario l’ammollo, ma consiglio di risciacquare ripetutamente il risciacquo fino a quando non esce dal colore gessoso. L’ammollo riduce i tempi di cottura e rende il riso più soffice.

FARE QUESTA RICETTA

Se lo fai delizioso riso jollof, non dimenticare di salvare la parte migliore, il liquore in pentola. Inoltre, per favore torna indietro e lasciami un commento qui sotto con il tuo feedback. Sicuramente scatta una foto del piatto e assicurati di taggare #foodfidelity in modo che possa vederli.

Puoi anche kdai un’occhiata ai miei exploit culinari e alle ricette originali! Puoi trovarmi su Instagram, Facebook, Twittere Pinterest. Se ti piace la musica che trovi sul sito, vieni a trovarmi all’indirizzo Spotify per trovare playlist mensili curate.

Infine, vai sul mio canale YouTube e iscriviti per essere avvisato quando vengono caricati nuovi video settimanali.

Riso Jollof in una ciotola

Jollof Riso

Una ricetta di riso Jollof africano facile e saporita per un contorno serale non tradizionale o un contorno per occasioni speciali.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cucinare: 30 minuti

Tempo totale: 35 minuti

Corso: Piatto principale, contorno

Cucina: africano

Porzioni: 6 le persone

Calorie: 420kcal

Istruzioni per la passata di pomodoro

  • In una padella capiente scaldare l’olio a fuoco medio. Aggiungere le cipolle e condire con sale e altre spezie. Cuocere fino a quando le cipolle diventano traslucide, 3-5 minuti

  • Aggiungere l’aglio, lo zenzero e i peperoncini e cuocere per altri 2-3 minuti.

  • Ora dovresti avere un buon profumo e puoi aggiungere il concentrato di pomodoro, facendo cuocere per altri 6-8 minuti. Nota: Mescolare bene per assicurarsi che la pasta si incorpori bene alle verdure e cuocia in modo uniforme.

  • Trasferite tutti gli ingredienti nel frullatore o nel robot da cucina e aggiungete i pomodorini tagliati a cubetti. Lavorare fino a che liscio. Accantonare.

Istruzioni Jollof

  • In una padella grande a fuoco medio, scalda l’olio fino a quando non luccica. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando, fino a quando non inizia a rosolare, da 6 a 8 minuti. Aggiungere i peperoni ultimi 3 minuti.

  • Unire il riso, il curry in polvere, la paprika, il timo, 1 cucchiaino di sale e 1 cucchiaino di pepe. Cuocere, mescolando, fino a quando il riso è fragrante, da 1 a 2 minuti.

  • Unire la foglia di alloro e 1 ½ tazza di acqua, portare a ebollizione e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché la maggior parte dell’acqua non sarà stata assorbita, circa 2 minuti.

  • Unire la passata di pomodoro e far riprendere il bollore, quindi ridurre a medio-bassa. Coprire e cuocere fino a quando non sarà quasi asciutto e il riso è tenero, da 12 a 15 minuti.

  • Lasciare riposare il riso per almeno 5 minuti dopo la cottura, quindi sgranare con una forchetta.

Se è disponibile per te, usa l’olio di palma. Conferirà al riso un colore rosso distinto e quel sapore africano.
L’olio di palma è comune in alcune parti dell’Africa e conferisce un colore rossastro al piatto. Altri oli sono perfettamente adatti perché so che l’olio di palma non è facilmente reperibile in tutti i negozi di alimentari.
Il riso parboiled è preferito in molte ricette perché è facile finire con il riso molliccio usando il riso normale. Il compromesso, tuttavia, è che il sapore del piatto non è così intenso. Secondo la mia esperienza, il tempo di cottura più lungo per il riso normale significa che si stufa più a lungo nel mix di pomodori.
Per garantire che il riso non sia molliccio, segui le tre R: risciacquo, rapporto, riposo. Sciacquare il riso in anticipo con acqua fredda. Ripeti fino a quando l’acqua non diventa limpida rispetto al bianco gessoso. Il risciacquo rimuove gran parte dell’amido
Utilizzare un rapporto acqua/liquido 1:1 rispetto al riso per garantire una corretta evaporazione. Nota, un coperchio ermetico aiuta anche con l’evaporazione
Lascia riposare il riso lontano dal fuoco e scoperto così la condensa fuoriesce.
Se in qualche modo il tuo riso è ancora sulla strada per il mondo molle, metti il ​​coperchio e cuoci il riso a fuoco molto basso per altri 5 minuti. Se il riso è troppo umido, scoprite la pentola e fate cuocere a fuoco basso per far evaporare l’acqua. Oppure stendete il riso su una teglia e fatelo asciugare in forno a fuoco basso.
Le varianti della ricetta includono l’uso di carni o frutti di mare, diverse verdure (piselli, carote, peperoni rossi sono esempi) e diversi tipi di spezie. Il riso Jollof deve essere ben condito proveniente da diverse fonti.
Per la versione party, un po’ affumicata, fate bruciare il riso per qualche minuto in padella con il coperchio. Sebbene non sia esattamente lo stesso, questo processo è un’alternativa al modo tradizionale di cuocere sul fuoco di legna.

Calorie: 420kcal | Carboidrati: 70g | Proteina: 8g | Grasso: 12g | Grassi saturi: 5g | Colesterolo: 0mg | Sodio: 682mg | Potassio: 1051mg | Fibra: 6g | Zucchero: 11g | Vitamina A: 2415IU | Vitamina C: 56.9mg | Calcio: 66mg | Ferro da stiro: 4mg

La condivisione è la cura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su